Sottoscritta l’ipotesi di accordo del settore Ceramica

 

Firmato il rinnovo del contratto dei settori piastrelle, ceramica sanitaria e materiali refrattari, scaduto il 31 dicembre 2019. Il contratto, che decorre dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2023, riguarda oltre 25 mila gli addetti, e sarà sottoposto alla valutazione dei lavoratori che si impegnano a comunicare a Confindustria Ceramica l’avvenuta approvazione entro il 15 gennaio 2021L’intesa prevede un aumento:- Per il settore piastrelle in 3 tranche: 1° gennaio 2021 di 31 euro; 1° gennaio 2022 di … [Continua...]

Artigianato: Accordo Interconfederale 26/11/2020

 

Artigianato: Accordo Interconfederale 26/11/2020 Sottoscritto il 26/11/2020, tra CONFARTIGIANATO IMPRESE, CNA, CASARTIGIANI, CLAAI e CGIL, CISL, UIL, l’accordo interconfederale per la riforma degli assetti contrattuali e delle relazioni sindacali Le Parti, con la sottoscrizione della presente intesa, intendono dare piena applicazione all'Accordo interconfederale del 23/11/2016 che conteneva le linee guida per la riforma degli assetti contrattuali e delle relazioni … [Continua...]

Indennità una tantum e indennità onnicomprensiva

 

Il decreto Ristori ha nuovamente previsto, a favore dei soggetti che hanno già beneficiato dell’indennità onnicomprensiva di cui all’articolo 9, DL 14 agosto 2020, n. 104, l’erogazione una tantum della stessa indennità di importo pari a mille euro.I lavoratori appartenenti alle categorie in questione, che hanno già fruito dell’indennità onnicomprensiva, non devono presentare una nuova domanda ai fini della fruizione dell’indennità una tantum del decreto Ristori, ma la relativa indennità sarà … [Continua...]