Esonero contributivo, istituito il codice per i lavoratori agricoli

 

L’Inps - con specifico riferimento all’esonero previsto dall’articolo 1, comma 108, L. n. 205/2017 - comunica che è istituito il codice "E9" per dichiarare l’esonero per assunzioni e trasformazioni a tempo indeterminato riguardanti giovani che, nei sei mesi precedenti, abbiano svolto presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di … [Continua...]

Classificazione Inail diversa da quella Inps, la variazione non può avere efficacia retroattiva

 

La variazione d'ufficio dell’inquadramento di un impresa operata dall’Inail, che aveva rilevato come la classificazione Inps fosse diversa dalla propria, è comunque assoggettata al rispetto del principio di irretroattività, per cui è solo dall'adozione del relativo provvedimento che si può far valere la rivendicazione delle differenze economiche connesse al nuovo premio individuato dall'Inail Il caso giudiziario riguarda il ricorso presentato da un datore di lavoro avverso l’emissione da parte … [Continua...]

Non paga l’irap il professionista che ricorre a collaborazioni strumentali

 

I compensi per prestazioni in mansioni strumentali elementari (pulizia, facchinaggio), o delimitate per adempimenti collaterali rispetto all’attività professionale (adempimenti antiriciclaggio o tutela privacy), sono ininfluenti ai fini della sottoposizione ad Irap del professionista (Corte di cassazione - ordinanza n. 9787/2018). Il professionista non è tenuto al pagamento dell’Irap, se nell’espletamento della propria attività professionale, si avvale di collaboratori in modo soltanto … [Continua...]