Imprese minori: sul nuovo regime fiscale intervengono i CDL

 

La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro fornisce chiarimenti sul nuovo regime fiscale delle imprese minori, rivoluzionato dalla Legge di Bilancio 2017, analizzando gli effetti della mancata incidenza, dal 2017, delle rimanenze finali sul reddito del periodo d’imposta (Fondazione Studi CDL - circolare n. 1/2017). Dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2016, ai fini della determinazione del reddito, anche le imprese minori applicano il principio di cassa, con la … [Continua...]

Sostituito obbligato solidalmente con il sostituto d’imposta

 

Per "imposta evasa" agli effetti della legge penale deve intendersi "la differenza tra l'imposta effettivamente dovuta e quella indicata nella dichiarazione, al netto delle somme versate dal contribuente o da terzi a titolo di acconto, di ritenuta prima della presentazione della dichiarazione o della scadenza del relativo termine, e quindi chiarisce che il sostituito non è sottratto dagli obblighi dichiarativi a suo carico se il sostituto non adempie. (CORTE DI CASSAZIONE - Sez. III pen. - … [Continua...]

Illegittimo l’avviso che non indica lo scostamento dagli studi di settore

 

Con l’Ordinanza n. 1084 del 18 gennaio 2017, la Corte di Cassazione ha affermato che deve ritenersi potenzialmente lesiva del diritto di difesa del contribuente la mancata indicazione nell’avviso di accertamento dello scostamento del reddito dichiarato rispetto alle risultanze degli studi di settore. Di conseguenza è nulla la sentenza, se il giudice ha omesso l’esame della censura espressa nel ricorso a tal proposito. FATTO L’Agenzia delle Entrate ha notificato al contribuente avviso di … [Continua...]