Pronto il nuovo modello IVA TR

 


Approvato il nuovo modello IVA TR che sostituisce quello precedente disciplinandone la reperibilità, le caratteristiche tecniche e grafiche per la stampa e le specifiche tecniche necessarie per l’invio dei dati contenuti nelle suddette istanze. (AGENZIA DELLE ENTRATE – Provvedimento 26 marzo 2020, n. 144055).

Il modello IVA TR con le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati viene utilizzato per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale, comprensivo del prospetto riepilogativo riservato all’ente o società controllante per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale del gruppo.
Il nuovo modello è utilizzato in luogo del modello approvato lo scorso anno, a decorrere dalle richieste di rimborso o di utilizzo in compensazione del credito IVA relativo al primo trimestre dell’anno d’imposta 2020, e va presentato entro l’ultimo giorno del mese successivo al trimestre di riferimento. La trasmissione per via telematica, direttamente o per il tramite degli intermediari abilitati, dei dati contenuti nel modello deve essere effettuata secondo le sue specifiche tecniche.
È fatto comunque obbligo ai soggetti incaricati della trasmissione telematica di rilasciare al contribuente la richiesta di rimborso o di utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale, redatta su modelli conformi per struttura e sequenza a quelli approvati.
Al fine di adeguare al quadro normativo attuale il modello IVA TR per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale si è reso necessario aggiornare il modello, le relative istruzioni per la compilazione e le specifiche tecniche per tenere conto delle disposizioni contenute nel decreto del MEF del 27 agosto 2019, con il quale sono state innalzate le percentuali di compensazione per alcuni prodotti o gruppi di prodotti.