Nuovo regolamento CAS.SA.COLF per Covid-19

 

Previsto un  nuovo Regolamento CAS.SA.COLF al fine di aiutare i suoi iscritti a fronteggiare l’emergenza sanitaria dovuto al Covid 19

La CAS.SA.COLF provvede a corrispondere ai dipendenti iscritti le seguenti prestazioni per i positivi al Covid-19:


– Indennità Giornaliera in caso di Ricovero. un’indennità di € 40,00 per ogni notte di ricovero per un periodo non superiore a 50 giorni annui.
– Indennità Giornaliera in caso di Convalescenza, qualora si renda necessario un periodo di isolamento domiciliare, eroga al lavoratore un’indennità di € 40,00 al giorno per un periodo non superiore a 14 giorni annui.
– Diaria giornaliera per figli a carico di € 40 per un periodo non superiore a 14 giorni annui, per i lavoratori che abbiano almeno un figlio minorenne anagraficamente convivente risultante dallo stato di famiglia.
– Rimborso per materiale sanitario riabilitativo di € 200,00 per iscritto;
– Rimborso per visite domiciliari da parte di personale medico o infermieristico per interventi resi necessari per contrastare l’epidemia, entro il limite complessivo di 100,00 euro annui sia erogate dal servizio sanitario nazionale che da privati.
Inoltre, qualora al lavoratore venga assegnato un provvedimento (certificato medico) per un periodo di quarantena con sorveglianza attiva o in permanenza domiciliare, la CAS.SA.COLF riconosce una diaria di € 40 al giorno fino ad un massimo di 14 giorni annui.
Per avere diritto alla prestazione, il lavoratore dovrà inviare a CASSACOLF il certificato con gli estremi del provvedimento e il modulo richiesta prestazioni covid-19
Inoltre, la CAS.SA.COLF, rimborsa fino a € 200,00 una tantum:
– per finalità di istruzione, scolastica o per servizi di baby sitting, per figli a carico o conviventi, fino al compimento del quinto anno di età, iscritti all’asilo o alla scuola dell’infanzia, o ospitati da centri diurni a carattere assistenziale;
– per le spese sostenute per l’assistenza domiciliare ai figli a carico o conviventi, che siano in condizione di non autosufficienza, fino al compimento del diciottesimo anno di età;
– per bonus spesa, e cioè, fornitura di prodotti alimentari ovvero rimborso delle spese sostenute per le necessità di alimentare i figli fino al compimento del diciottesimo anno di età a carico o conviventi.
 Fermo restando il continuo monitoraggio dei flussi, a garanzia e tutela di tutti gli Iscritti alla CAS.SA.COLF, le prestazioni saranno attive fino alla data del 30 Giugno 2020 con eventuali e ulteriori proroghe in relazione agli andamenti tecnici e alle risorse disponibili.