CCNL Turismo – Avviso Comune 21/2/2020 Federturismo Aica

 

CCNL Turismo – Avviso Comune 21/2/2020 Federturismo Aica

Sottoscritto il 21/2/2020, tra AICA, FEDERTURISMO CONFINDUSTRIA e FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS-UIL, le parti firmatarie del CCNL Industria Turistica 14/11/2016, un avviso Comune in ordine agli effetti del Coronavirus

Le Parti del settore in oggetto, si sono incontrate per la firma del presente avviso comune per fronteggiare alla situazione che si sta verificando in ordine agli effetti del Coronavirus sul Turismo, in considerazione del fatto che l’Italia è tra i Paesi maggiormente e che il 2020 avrebbe dovuto essere l’anno Bilaterale Turismo e Cultura Italia-Cina.
In questo periodo si assiste ad un crollo verticale delle presenze di turisti cinesi in Italia e, contestualmente, si riducono anche le prenotazioni da parte dei turisti stranieri in generale. A ciò si aggiungono gli effetti sul comparto outgoing, in cui si assiste, non solo ad un azzeramento della domanda verso la Cina e verso le altre mete asiatiche (es Thailandia, Giappone, Indocina, etc), ma anche ad un importante blocco della domanda di viaggi in generale per tutte le destinazioni del mondo. Inoltre, per quanto riguarda i viaggi già prenotati, si registra un tasso di cancellazione più che raddoppiato rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.
Considerato che il settore turistico rappresenta una parte fondamentale del tessuto economico del Paese, incidendo per il 13% sul PIL e per il 14,7% per l’occupazione totale, le parti, con la firma dell’vviso comune, convengono che proseguiranno con un monitoraggio costante in ordine agli impatti sul settore di quanto sopra evidenziato e chiedono al Governo la convocazione di un tavolo o di un incontro congiunto per condividere i problemi del settore e individuare misure specifiche ed urgenti a sostegno delle imprese e dei lavoratori, atte a fronteggiare la situazione.