Applicazione del Welfare contrattuale del CCNL Metalmeccanica Confapi

 

Sottoscritta una Dichiarazione comune sul Welfare per i dipendenti del Ccnl Unionmeccanica CONFAPI

Le parti stabiliscono che il CCNL per le lavoratrici ed i lavoratori addetti alla piccola e media industria metalmeccanica, orafa ed alla installazione di impianti sottoscritto in data 3/7/2017 resterà in vigore fino a che non sia sostituito da un successivo CCNL.
Per quanto sopra, a partire dal 15/1/2021 dovranno essere messi a disposizione dei lavoratori strumenti di welfare del valore di € 150,00 rispettando le condizioni disciplinate dal CCNL
Si ricorda che, il suddetto valore è onnicomprensivo ed espressamente escluso dalla base di calcolo del trattamento di fine rapporto.
Hanno diritto a quanto sopra i lavoratori, superato il periodo di prova, in forza al 1° gennaio di ciascun anno o successivamente assunti entro il 31 dicembre di ciascun anno:
– con contratto a tempo indeterminato;
– con contratto a tempo determinato che abbiano maturato almeno tre mesi, anche non consecutivi, di anzianità di servizio nel corso di ciascun anno (1° gennaio – 31 dicembre).
Sono esclusi i lavoratori in aspettativa non retribuita né indennizzata nell’anno di riferimento.